Ultime Notizie

"Siamo tutti pedoni", la città a misura di ciclisti e persone a piedi

Strade cittadine più sicure per bambini, anziani e ciclisti. Giunta alla sua ottava edizione, la campagna di sensibilizzazione "Siamo tutti pedoni", promossa dal Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti, dai sindacati pensionati Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp e dal Centro Antartide ha lo scopo di evitare incidenti lungo le arterie di traffico, incentivando i comportamenti virtuosi sia da parte di coloro che transitano con i veicoli sia di quelli che vanno a piedi o in bicicletta. 


Il problema degli incidenti sulle strade cittadine non è da sottovalutare, poiché lo scorso anno in Italia si è registrata una crescita del 4% del numero dei morti e dei feriti, un aumento che si è avuto dopo dieci anni di calo del 50% delle vittime: a farne le spese sono soprattutto le persone al di sopra dei 65 anni nei mesi tra novembre a marzo, a causa della ridotta visibilità. 
Un'iniziativa che pone l'attenzione su aspetti come l'importanza della viabilità pedonale per migliorare la salute e il benessere dei cittadini, oltre che per favorire la mobilità di portatori di handicap, anziani, genitori con passeggino e il parcheggio selvaggio. 
Con "Siamo tutti pedoni" Istituzioni ed Enti vogliono anche informare la popolazione dei rischi che quotidianamente si corrono sui percorsi urbani, a un incrocio o nei pressi di impianti semaforici: nelle città italiane la percentuale delle vittime delle strada (43%) è superiore alla media europea (34%) e quasi la metà di queste sono pedoni o ciclisti.


"Siamo tutti pedoni" presenta un modello più sostenibile di città in cui gli aspetti urbanistici sono abbinati a un sistema di norme che permettono ai cittadini di affrontare le strade con consapevolezza, rispetto e prudenza.
L'iniziativa si svolgerà nelle principali città della penisola, presentando un insieme di eventi e attività formative rivolti alla popolazione: in programma una mostra di Diabolik e tanti contributi di personaggi famosi e rappresentanti di Enti e amministrazioni pubbliche. 

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.