Ultime Notizie

Tutti i nomi dell’amministrazione Trump



Con il passare dei giorni si sta delineando la squadra di governo che accompagnerà Donald Trump durante i quattro anni di presidenza degli Stati Uniti che lo aspettano dopo l’inaspettata vittoria alle elezioni.



Tutti gli uomini del Presidente

Molto probabilmente sarà Steven Mnuchin a ricoprire l’importantissimo ruolo di Segretario del Tesoro perché è un uomo d’affari di grande esperienza che è stato direttore finanziario della campagna elettorale di Trump ed ha lavorato per ben 17 anni nella Goldman Sachs. Mnuchin è stato anche l’amministratore delegato della Duna Capital Management, una delle più grandi società finanziarie degli Stati Uniti.

Come Segretario del commercio sarà nominato Wilbur Ross, un grande magnate dell’industria pesante che negli Stati Uniti è considerato il re dell’acciaio, perché la società da lui amministrata è leader nel settore delle acciaierie.

L’ex sindaco di New York Rudolph Giuliani giocherà un ruolo chiave nella nuova amministrazione e potrebbe diventare il capo dei consulenti strategici oppure il nuovo Segretario di Stato. In lizza per il ruolo di capo della diplomazia statunitense c’è anche Newt Gingrich, ex Presidente della Camera dei Rappresentanti molto apprezzato da Trump. 



Per il ruolo di consigliere politico è stato scelto dal nuovo Presidente Steve Bannon, uomo molto criticato per le sue idee estremiste; Bannon è un suprematista bianco convinto, con simpatie xenofobe, razziste e antisemite. Contro di lui sono stati lanciati appelli di protesta da parte delle associazioni musulmane ed ebraiche. Nonostante le critiche, Bannon è un grande amico del Presidente eletto e potrebbe diventare il capo degli spin doctor della Casa Bianca.

Il Segretario del gabinetto presidenziale sarà molto probabilmente Reince Priebus che attualmente è il Presidente del Partito Repubblicano al quale appartiene anche il nuovo Presidente.

Questi sono al momento i nomi che circolano negli ambienti di Washington per lo staff del nuovo Presidente, ma non è escluso che ci potrebbero essere cambi e nuove personalità. Ci potrebbe essere un incarico di responsabilità anche per Condoleezza Rice, consigliere per la Sicurezza Nazionale dell’amministrazione Bush, ma al momento questa indiscrezione non è stata confermata.

Valeria Fraquelli

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.