Ultime Notizie

Una famiglia che quasi perfetta non è: il thriller di Jane Shemilt

Jenny è un medico. Ma non solo. È anche una pittrice e una mamma. Tirare su tre figli quando le giornate sembrano essere troppo corte è difficile, gravoso. Suo marito, Ted, è un famosissimo chirurgo. Passa le sue sere in ospedale, mentre lei si ritrova ad attenderlo mentre combatte con tre adolescenti e un carico di lavoro eccessivo. Theo e Ed sono gemelli, uno l’opposto dell’altro come fossero cresciuti in famiglie di continenti diversi ma tranquilli, onesti e a modo. Naomi ha quindici anni ed è bella; volteggia, ballando e cantando nella sua stanza: vorrebbe diventare medico, proprio come i suoi genitori, ma ama recitare e cantare. Si sta preparando per un importante spettacolo scolastico, la sera che scompare. Quella maledetta sera. Un buco nero la inghiottisce. Jenny e Ted sono disperati. Non sanno dove quella bella attrice con i capelli biondi e il viso da bambina sia finita. Nessuno l’ha vista. Nessuno le ha parlato. Ma come è possibile che una ragazza di buona famiglia, responsabile e seria, sparisca in questo modo? Come è possibile che il fiore all’occhiello di una famiglia modello svanisca, come inghiottito dalle viscere della terra? 



Jenny non si dà pace. I tasselli non si mettono nel giusto ordine e per lei c’è solo l’ansia, l’angoscia di non sapere che capita alla sua bella figlia, a quell’attrice mancata che ricorda svolazzare nella sua stanza mentre balla. 
Mano a mano che i giorni vanno avanti, Jenny si trova davanti a un’amara conclusione: la sua famiglia non era poi così perfetta. Avere una vita così piena non è certo una benedizione per i figli, costretti a vivere senza una guida, senza un appoggio. Quando si cresce il cammino può rivelarsi irto di ostacoli… cosa accade quando non ci si può confidare con nessuno? Come si fa quando le paure non si dissolvono?
Naomi, Theo e Ed sono confusi, figli devastati dall’affetto di cui hanno così tanta necessità ma che non viene loro concesso. Talvolta i genitori, nel loro delirio di onnipotenza, non si rendono conto del potere di una carezza, di un abbraccio… così presi dal correre, correre sempre. Ma quanti danni fa, correre così?


Ci ritroveremo a pensare al peggio – Che è accaduto a questa ragazza? In che guai si è cacciata? – salvo poi finire straniti dal finale a sorpresa. 
Nulla è banale, in questo thriller drammatico e cupo. Nulla viene lasciato al caso. Nulla è scontato. Nulla è semplice.

Titolo: Una famiglia quasi perfetta
Autore: Jane Shemilt
Anno pubblicazione: 2014
Editore: Newton Compton Editori

Federica Cabras

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.