Ultime Notizie

Attentato di Berlino, dispersa ragazza italiana di 31 anni

Il bilancio delle vittime dell'attentato a Berlino di ieri sera purtroppo è aumentato a 12 morti e 48 feriti, di cui diversi in gravi condizioni. In queste ore l'apprensione è tutta per una ragazza di 31 anni, Fabrizia Di Lorenzo, originaria di Sulmona, che viveva a Berlino per lavoro. Il padre e i famigliari si sono recati nella capitale tedesca per effettuare il test del DNA ma sono poche le speranze di trovarla ancora viva.


Altri due italiani sono rimasti coinvolti nell'attacco: uno sarebbe in gravi condizioni, l'altro lo cercano nei vari ospedali della città.
Il terrorista sarebbe ancora in fuga in quanto il ragazzo pakistano arrestato come presunto colpevole della strage in realtà sarebbe innocente. L'autista polacco, che guidava il mezzo rubato dall'attentatore per compiere la carneficina, è stato trovato morto all'interno del veicolo ucciso a colpi di pistola.


Questo colpo al cuore dell'Europa e alla Germania non fermerà l'entrata dei profughi nel Paese. La cancelliera Angela Merkel ha infatti affermato: "Non vogliamo vivere paralizzati dalla paura e dal male" - e ha precisato - "Anche se in queste ore risulta difficile, troveremo la forza per vivere come desideriamo in Germania, liberi, insieme e aperti". 
Quindi la Germania va oltre la paura e non chiude le frontiere.

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.