Ultime Notizie

Il Natale e la mortalità per problemi cardiaci

È appena passato il Natale che non sempre però crea magia e incanto; uno studio pubblicato dal Journal of the American Heart Association dimostra che nelle feste natalizie i decessi per questioni cardiache aumentano in modo notevole. 


L’aumento della mortalità è senz’altro legato alle feste, come dimostrano varie analisi condotte negli Stati Uniti; in questo studio in particolare è stata presa in esame la Nuova Zelanda nel periodo tra il 25 dicembre e il 7 gennaio. La mortalità per problemi cardiaci è risultata del 4,2% maggiore. Rispetto agli altri periodi dell’anno, nei quali la mortalità è ferma a un’età media di 77,1 anni, nelle feste invernali scende a 76,2. 


Ma come mai? Pare che la causa sia lo stress emotivo che durante le feste natalizie si acuisce… insomma, a uccidere è il variare delle abitudini tra vacanze, cambiamenti nella dieta e consumo di alcol. In più, in questo periodo le persone viaggiano e la lontananza dalle strutture ospedaliere conosciute provoca un rallentamento nella ricerca di assistenza. E la temperatura? Pare che non ci sia nessuna connessione. 


Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.