Ultime Notizie

Per essere felici occorre puntare su attività creative

Quando ci si svaga con attività creative e rilassanti – come scrivere, dipingere, provare una nuova ricetta, lavorare a maglia o con l’uncinetto – si è più felici. Potrebbe sembrare una frase mia, di quelle frasi fatte che nascono dall’esperienza quotidiana unita alla consapevolezza che la chiave della serenità è a portata di sguardo, se solo si vuole; d’altronde io, per toccare il cielo con un dito, devo solo aprire il PC o prendere penna e foglio. Basta. Non ci sono formule o riti. 


Questa frase è stata pronunciata dai ricercatori dell’Università di Otago, in Nuova Zelanda, ovviamente dopo uno di quegli studi che, lunghi e minuziosi, svelano qualcosa che tutti immaginavamo ma che nessuno poteva dare per certo. 


Pubblicato sulla rivista The Journal of Positive Psychology, questo studio ha coinvolto 658 studenti universitari che, per 13 giorni, hanno tenuto un diario sul proprio umore e le proprie attività. I ragazzi mostravano una contentezza maggiore, un maggior grado di rilassamento quando avevano svolto il maggior numero di attività considerate creative. Scrivere – perlopiù saggi brevi o poesie –, fare uncinetto, cucinare cose nuove, dipingere o disegnare, occuparsi di progettazione grafica o digitale, fare musica: ecco la chiave.

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.