Ultime Notizie

La statistica diventa un gioco con il concorso di idee dell'Istat

Dati, grafici e numeri che descrivono e spiegano un fenomeno diventano un gioco con il concorso di idee organizzato dall'Istat in collaborazione con la Società italiana di statistica, "Playstat. La statistica che diverte!". Un'iniziativa che porta nelle scuole superiori e nelle università i metodi di rilevazione e di analisi di fatti che servono a comprendere meglio la società e i suoi cambiamenti per renderli comprensibili anche dai giovani. 


La tecnologia e le applicazioni per smartphone, tablet e computer diventano il mezzo per rendere la statistica un argomento interessante e coinvolgente e non solo una raccolta di cifre e calcoli aritmetici; infatti, il concorso prevede che i partecipanti creino un'app o un gioco che permetta anche a un pubblico di non esperti di capire meglio la statistica. 
Possono aderire all'iniziativa sia minorenni - previo il consenso dei genitori - che adulti, da soli o con un gruppo di massimo cinque persone che devono essere in grado di ideare un progetto fattibile e coerente per un programma che trasformi la statistica in un argomento adatto a tutti. Per aderire al concorso è necessario compilare il modulo di iscrizione scaricabile sul sito dell'Istat entro il 21 aprile p.v. e inviare una descrizione dell'applicazione che deve dimostrarsi originale e coinvolgente. 


A valutare i progetti sarà una commissione composta da esperti di statistica e informatica che sceglieranno le idee da cui saranno sviluppati l'app e il gioco che saranno distribuiti su internet e sui social network degli enti organizzatori. 
Per maggiori informazioni visitare il sito dell'Istat, alla pagina dedicata

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.