Ultime Notizie

Le tendenze in cucina: gli utenti di TheFork preferiscono cibi vegani, biologici, il sushi e le specialità toscane

Tra cucina vegana, etnica e dolci colorati e ipercalorici, i gusti degli italiani a tavola cambiano, restando però fedeli alla tradizione e alla gastronomia nazionale e regionale. Gambero Rosso ha pubblicato di recente i risultati di un sondaggio realizzato dall'applicazione TheFork in cui gli intervistati hanno espresso le proprie opinioni in merito alle nuove tendenze culinarie e ai cambiamenti che interessano il mondo della ristorazione, tra tecnologia, nuovi trend e consuetudini consolidate.


Per chi non lo sapesse, l'app TheFork serve a prenotare pranzi e cene nei locali inseriti nel database del programma e registra 12 milioni di visite al mese, offrendo promozioni, menù a portata di click e i commenti su piatti e spazi a disposizione della clientela. 
Gli italiani vanno al ristorante tra le due e le cinque volte al mese spendendo per il pranzo tra i 10 e i 30 euro; per la cena invece il budget sale a 50 euro ogni sette giorni. Nella scelta del locale, soprattutto per le occasioni speciali, gli utenti di TheFork si affidano ai consigli delle guide gastronomiche, ma per i momenti in compagnia di amici sono pizzerie, ristoranti di carne e pesce e specialità regionali (quella toscana è la preferita) i più apprezzati, insieme a quelli etnici con cucina giapponese e asiatica. 


In Italia, come in gran parte dei paesi europei, la serata preferita per uscire e cenare in trattorie o locali alla moda è il sabato, mentre in Svizzera è il venerdì; da rilevare che, nonostante nei prossimi mesi dovrebbe entrare in vigore il decreto "contro-coperto", nel 2016 sono stati versati in media 30 euro annui per l'utilizzo di stoviglie, tovaglie e tovaglioli. 
Per concludere, il sondaggio mette in luce i nuovi modi di concepire la ristorazione: oltre all'uso di cibi vegani e biologici, molti titolari di locali scelgono per i propri piatti prodotti provenienti da colture etiche o tagli di carne meno costosi, oppure fanno in modo di ridurre gli sprechi e aggiungono ai menù drink e cocktail. Sono poi diventati di moda i cosiddetti freakshakes, cioè i frullati giganti preparati con gelato e altri dolci.

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.