Ultime Notizie

Monitoraggio delle frane in India: l'Irpi parteciperà al progetto Landslip

Una rappresentanza di studiosi dell'Istituto di ricerca per la protezione idrogeologica in India per contribuire a rendere più sicuro il territorio. L'Italia darà il proprio contributo al progetto Landslip che nasce con lo scopo di ridurre il rischio di frane nelle aree soggette a questo tipo di calamità: un'iniziativa volta a tutelare la popolazione indiana spesso vittima di disastri naturali che provocano morti e danni alle strutture e alle coltivazioni, impoverendo ulteriormente chi vive in queste zone. 


I ricercatori italiani collaboreranno con geologi inglesi e indiani che fanno parte di Istituzioni come il British geological survey, il King's college London, la Newcastle University, l'UK Met Office e il Geological Survey of India. 
Landslip servirà a monitorare le zone in cui si verificano maggiormente frane e smottamenti, in particolare nel Darjeeling, ai bordi della catena dell'Himalaya, e nel distretto dei Nilgiri, nella parte meridionale dell'India nella catena dei monti Ghati, per trovare soluzioni adeguate a garantire più sicurezza alla popolazione e limitare il distaccamento di detriti dai versanti interessati. Un lavoro che dovrà tenere conto della complessità del fenomeno delle frane - in cui entrano in causa fattori come le condizioni ambientali, geologiche e geomorfologiche e la loro variabilità spaziale e temporale - e sarà condotto attraverso moderni sistemi di previsione e gestione dei rischi naturali.


Un progetto che rientra nel programma internazionale Shear (Science for humanitarian emergencies and resilience) e coinvolgerà non soltanto i Paesi dell'Asia meridionale, ma anche quelli dell'Africa subsahariana.
Landslip è stato presentato nei giorni scorsi a Nuova Delhi con una cerimonia di apertura tenutasi alla Vivekananda International Foundation. 

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.