Ultime Notizie

Sciopero della metropolitana: Londra paralizzata

Giornata di grande caos quella di oggi a Londra: lo sciopero degli addetti della metropolitana, la storica Tube, ha letteralmente mandato in tilt la capitale britannica e ci sono stati grandi disagi per tutti coloro che ogni giorno usano questo mezzo per andare a studiare o a lavorare.



Folle alle fermate degli autobus e ai parcheggi dei taxi
Gli autobus sono stati presi d'assalto dalla folla di pendolari che si riversa quotidianamente a Londra e così anche i taxi che erano introvabili già alle prime ore del mattino; una delle poche stazioni della metropolitana aperte a mezzo servizio è stata chiusa quasi subito a causa del sovraffollamento che non impediva di rispettare anche i più basilari criteri di sicurezza. Molti hanno deciso di provare ad andare a piedi nonostante il freddo, mentre chi può si è attrezzato per lavorare anche da casa; senza la metropolitana Londra è veramente una città paralizzata.
Da tempo gli addetti della famosissima Tube, la metropolitana forse più antica del mondo, esprimono il loro disagio per le condizioni di lavoro non proprio ottimali e per il grande numero di precari che vengono assunti per pochi mesi e poi licenziati senza appello; con lo sciopero di oggi voluto da due sigle sindacali i lavoratori sperano di ottenere orari migliori, una migliore organizzazione del lavoro e la stabilizzazione di tutti i contratti precari.


Anche per i tantissimi turisti che ogni giorno si recano in visita alla capitale britannica la giornata di oggi è stata piena di disagi: sono stati interrotti i collegamenti da e per i terminal dell'aeroporto di Heathrow, uno dei più trafficati al mondo, e si sono registrate code lunghissime al parcheggio dei taxi e delle vetture a noleggio con conducente.

Per una città come Londra la metropolitana è un mezzo pubblico essenziale per la vita di tutti i giorni e la sua mancanza si è rivelata davvero disastrosa, costringendo molti ad annullare impegni importanti. 

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.