Ultime Notizie

Ermal Meta a Sanremo 2017 con "Vietato Morire", canzone manifesto contro la violenza domestica

Annunciato come uno dei brani migliori di quest’edizione, quello di Ermal Meta a Sanremo 2017 – dal titolo Vietato Morire – è sicuramente uno dei pezzi destinati a rimanere impressi nella mente. Il testo del brano denuncia una violenza domestica subita da un bambino e da sua madre.


Il pezzo, scritto e musicato dall’artista albanese, ha già ottenuto il plauso della stampa, che ne ha apprezzato musica e testo già dal primo ascolto. C’è chi lo dà già come possibile vincitore, nonostante le proiezioni Snai nettamente a favore di Fiorella Mannoia. Il brano è contenuto nel disco di inediti che Ermal Meta ha rilasciato oggi 10 febbraio. L’album è distribuito in due volumi, di cui il primo rappresenta proprio Vietato Morire, mentre il secondo è Umano, disco rilasciato dopo la partecipazione a Sanremo 2016 con Odio le favole. Meta ha anche inciso le canzone “Tutto si muove” e “Volevo perdonarti, almeno”, che potreste aver sentito se guardavate la serie tv "Braccialetti rossi".
Meta ha partecipato a Sanremo anche nel 2016, sempre nella categoria delle “nuove proposte”, che ha preso il posto della categoria “giovani”. A quel Festival portò la canzone “Odio le favole”.
Già in programma l’instore tour a supporto di Vietato Morire, che Ermal Meta ha appena presentato a Sanremo 2017, con le prime date rivelate sulla pagina Facebook ufficiale del cantautore. Per assistere al primo live è invece indispensabile attendere fino al 7 maggio, data nella quale si esibirà all’Alcatraz di Milano per la prima vera data del tour per il nuovo disco in uscita.



Chi è Ermal Meta
Ermal Meta è nato in Albania e vive in Italia da quando ha 13 anni: si trasferì a Bari, in Puglia, insieme alla famiglia. Iniziò a fare musica facendo il chitarrista nel gruppo Ameba 4, che partecipò al Festival di Sanremo del 2006 nella sezione dedicata ai giovani: la canzone si intitolava “Rido… forse mi sbaglio”. Sempre insieme agli Ameba 4, incise un album per l’importante Sugar Music, la casa discografica di Caterina Caselli. Poco dopo l’uscita di quell’album il gruppo si sciolse e nel 2007 Meta fondò il gruppo La Fame di Camilla, che tra il 2009 e il 2012 fece tre dischi. Nel 2010 partecipò di nuovo a Sanremo, sempre nella categoria riservata ai giovani. Anche quel gruppo si sciolse ed Ermal Meta è solista dal 2012. Oltre che cantante è anche un apprezzato compositore: ha scritto canzoni per Patty Pravo, Marco Mengoni, Emma, Giusy Ferreri e Francesca Michielin, tra gli altri.

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.