Ultime Notizie

Uscire dalla zona di comfort per respirare di nuovo

Avete mai sentito parlare della zona di comfort? Anche se è strano pensarlo, il 44% delle azioni che si svolgono durante il giorno è dettato dall’abitudine. La zona di comfort è quel giaciglio sicuro che ci costruiamo per vivere a riparo da quello che non conosciamo. Anche quando non ce ne accorgiamo, insomma, tendiamo a fare le cose meccanicamente, in modo da non esporci a rischi o a possibili inconvenienti. Quando si rimane nella propria zona sicura – al riparo da difficoltà o da possibili fallimenti – si sta bene. È un bene passeggero ed effimero, tuttavia. La vita non è sapere per certo come andrà a finire qualcosa… la vita è sperimentare, è mettersi in gioco – con la consapevolezza che si può sbagliare –, è provare. Ricordiamo che il modo in cui viviamo è connesso con felicità, salute, benessere e produttività. Sì, è vero, è una vita senza stress o con poca ansia… è però grigia e neutra, come se i colori non esistessero più. 


Per rivedere i colori, per riconsiderare la propria vita come un’occasione e non come un inconveniente, per ridere della bellezza di ogni nuovo giorno, occorre uscire dal guscio. Ma come si fa? Siate positivi. Accogliete ogni nuova alba con il sorriso. 
Cambiate quelle che sono le abitudini che vi rendono meno soddisfatti della vostra giornata. Si può iniziare dalle più piccole, poi ci verrà naturale sradicare anche le più vecchie e dannose. 


Affrontate le paure. Non è facile, né senza conseguenze. Abbandonare la passività con cui si affronta ogni incombenza può rendere ansiosi, ma sfruttiamo l’adrenalina. Ci sembrerà di respirare per la prima volta.
Inventiamoci una nuova attività ogni giorno. Cambiamo, mutiamo, adattiamoci a quella che è la vita. Diamoci degli obiettivi e focalizziamoci sulla loro buona riuscita. Apriamoci alla vita, pur nella sua difficoltà.

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.