Giugliano, tredicenne violentato da undici minorenni - Prima Pagina on line

Prima Pagina on line

L'informazione come unico grande bisogno

Post Top Ad

Giugliano, tredicenne violentato da undici minorenni

Share This
La triste vicenda è avvenuta a Giugliano, nel Napoletano. A denunciare questa triste storia è stata la mamma del tredicenne che, grazie alla sua determinazione, è riuscita a smascherare i colpevoli.
Il ragazzino, di appena 13 anni, sofferente di un leggero disturbo dell’apprendimento, è stato vittima di violenze sessuali da parte di un gruppo di undici ragazzini, tutti minorenni.


Per otto responsabili è previsto l’accompagnamento in comunità, gli altri tre invece, non avendo ancora compiuto i 14 anni, non sono imputabili.
Alcuni dei violentatori provengono da famiglie disagiate, ma ciò, secondo il sindaco di Giugliano, non è un motivo valido per essere “giustificati”. Il Comune campano metterà a disposizione psicologi, assistenti sociali e avvocati.

Rita Maggiore

Post Bottom Ad

Pagine