Ultime Notizie

La digitalizzazione porterà a miglioramenti sul posto di lavoro

Tecnologia, creatività e maggiore stabilità caratterizzeranno il posto del lavoro del futuro. Il settore professionale sta cambiando ormai da anni e prossimamente a far funzionare al meglio le aziende saranno i processi digitalizzati e la capacità di offrire al personale mansioni che richiedono competenze e responsabilità.


Un recente studio sul mondo del lavoro realizzato da Coleman Parkes Research ha permesso di conoscere le opinioni di duemila dipendenti di imprese localizzate in Europa e nel Sud Africa: oltre il 90% degli intervistati sostiene che a breve le proprie mansioni e il modo di svolgerle saranno modificate dalla rivoluzione digitale, ma pure da fattori esterni all'azienda, come la situazione economica e politica. 
Quasi tutti i dipendenti pensano che questa trasformazione avrà delle ricadute positive sul lavoro che svolgono, mentre un 8% ha in programma di cambiare professione e un 12% ritiene di avere meno opportunità di carriera rispetto al periodo precedente. 
La ricerca evidenzia la fiducia degli intervistati nella capacità di rinnovamento della propria azienda, tanto che il 58% pensa che l'impresa in cui lavora cresca entro la fine dell'anno. 


I partecipanti all'indagine auspicano che l'utilizzo delle nuove tecnologie renda le imprese più efficienti, riducendo gli sprechi, migliorando la produttività e velocizzando i contatti con la clientela. I dipendenti pensano poi che la digitalizzazione permetterà loro di svolgere attività creative e più gratificanti. 
Lo studio ha anche messo in evidenza che gli intervistati, nella ricerca del lavoro, optano per la sicurezza finanziaria e la stabilità nei ruoli professionali.


Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.