Un bagno caldo per stare bene - Prima Pagina on line

Prima Pagina on line

L'informazione come unico grande bisogno

Post Top Ad

Un bagno caldo per stare bene

Share This
Vi capita mai di fare un bel bagno caldo? Io solitamente il lunedì sera, mio unico giorno libero, spengo – si fa per dire, sono rintracciabile 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 – telefono, computer, televisioni e tablet e mi immergo nella vasca. Dopo mi sento sempre molto, molto meglio. Non mi ero, tuttavia, mai chiesta quali fossero i benefici di tipo fisico. 


Una ricerca condotta presso la Loughborough University (Gran Bretagna) dimostra che il bagno caldo è un toccasana per la nostra salute. 
Le regole: un’ora in acqua a 40 gradi. 
Effetti: brucia almeno 140 calorie – quanto una camminata di mezz’ora, insomma. 
La camminata e il bagno hanno molto in comune, malgrado non sembri – soprattutto a una pigrona come me, che non cammina di sua spontanea volontà da quando ha preso la patente.
Temperatura corporea che sale, calorie che spariscono – no, questo non vuol dire che potete mangiare una fetta di torta prima di entrare in acqua, non fate i furbi – e livello degli zuccheri nel sangue controllato. 


Il bagno aiuta anche a ridurre le infiammazioni croniche tipiche di malattie come il diabete. Il calore passivo, poi, aiuta nella produzione di una sostanza – l’ossido di azoto – che abbassa la pressione del sangue proteggendo i vasi sanguigni. 

Post Bottom Ad

Pagine