Ultime Notizie

E-commerce e Smart working: il futuro del terziario

Lavoro con orari flessibili o da svolgere a casa, manager con competenze sempre più specifiche e impiego diffuso delle nuove tecnologie caratterizzeranno il settore dei servizi da qui al 2020. Uno studio realizzato dal Centro di formazione management del terziario ha fornito alcune informazioni sui cambiamenti già in atto che stanno trasformando questo ambito dell'economia: nei prossimi anni assumeranno ancora più importanza il web e l'e-commerce e le piccole e medie imprese troveranno nella collaborazione nuove opportunità per competere con le aziende di dimensioni maggiori. 


Tutte sfide per l'Italia che dovrà muoversi in direzione di un ampio utilizzo dei big data e della trasformazione delle pubbliche amministrazioni per poter rendere il terziario competitivo. Il settore dei servizi sarà importante anche per il made in Italy e per la comunicazione del valore di questo tipo di prodotto.



Secondo l'indagine, nel prossimo triennio la tecnologica modificherà mansioni e professioni e il personale dovrà acquisire nuove competenze per svolgere attività più specifiche; per responsabili aziendali e manager sarà ancora più importante avere capacità relazionali e di condivisione di conoscenze e idee. 
Si prevede che nel triennio appena iniziato cresca lo smart working, per il quale alcune aziende di dimensioni medio-grandi hanno investito negli ultimi tempi. 

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.