L'officina delle parole: Il mio animo turbolento nella notte tace - Prima Pagina on line

Prima Pagina on line

L'informazione come unico grande bisogno

Post Top Ad

L'officina delle parole: Il mio animo turbolento nella notte tace

Share This




Il mio animo turbolento
Nella notte tace
Quando regna il silenzio,
Le grida si spengono
E si sente soltanto l'abbaiare dei cani.

Nella mia mente mille immagini di giorni passati
Di risate e schiamazzi
Di ingenui ragazzi,
Quando vedevo te
Camminare lontano
E la mia vita
Sgretolarsi in un attimo.

Quando la luna prende il comando della sera
Come una regina
Sul suo trono di stelle
Io sogno te,
La mia vita,
I miei sbagli
Quante cose sarebbero cambiate se quel giorno avessi capito di amarti?

Marianna Meoli

Post Bottom Ad

Pagine