Ultime Notizie

Racconti nella Rete, la RAI si conferma contenitore di approfondimenti culturali


Si sono svolte il 4 aprile 2017 nell’affascinante città di Lucca le riprese di Rai Parlamento sullo speciale del Premio Letterario Racconti Nella ReteIl concorso - ideato dal giornalista Demetrio Brandi e organizzato dalla associazione LuccAutori - premia ogni anno i migliori racconti e cortometraggi inviati sul sito www.raccontinellarete.it entro il 31 maggio.
Il Premio  è anche una grande vetrina sulla città di Lucca, con i suoi scenari antichi e le cinta di mura ancora intatte, tutt’oggi è un luogo ricco di grandi tesori artistici, come le location scelte per il programma: il liceo Passaglia, la biblioteca Agorà e lo splendido palazzo Mansi.


Le riprese per la trasmissione SpazioLibero di Rai Parlamento sono state coordinate dalla giornalista Marina Giraldi che con la sua troupe è riuscita a condensare in un’unica giornata un ampio approfondimento sul premio letterario e sulla magia della città di Lucca.
Alle riprese sono intervenuti il presidente Demetrio Brandi e molto gentilmente Giovanni Marchi, dirigente della Biblioteca civica Agorà, Maria Pia Mencacci, dirigente scolastico del Liceo artistico e musicale Passaglia e la direttrice del Museo di Palazzo Mansi, Giovanna Marchi, che con la sua eleganza e disponibilità ha aperto le porte alle stanze più belle e rappresentative e poter così registrare il programma in ambienti dal fascino unico. Le stanze del museo raccolgono all’interno una grande vastità di quadri storici, la Pinacoteca con dipinti delle scuole italiane e non dal XVI al XVIII secolo e un prezioso ciclo di arazzi di manifattura di Bruxelles. Ai piani superiori sono allestite le stanze con le tematiche relative all’Ottocento e al Novecento, mentre dove un tempo erano allestiste le cucine oggi troviamo il Laboratorio di tessitura rustica Maria Niemack, che espone dei bellissimi telai antichi.


Proprio in queste stanze le scrittrici Giusi Scerri, Diana Salvadori e Marta Borroni (nella foto) hanno registrato le loro interviste per il programma Rai in qualità di vincitrici del Premio "Racconti Nella Rete", le tre vincitrici toscane scelte per la vicinanza con la location della registrazione, hanno avuto la possibilità di leggere piccoli estratti dei loro racconti vincitori e di dire cosa per loro ha rappresentato l’esperienza con LuccAutori.


Scerri, accanto ad un telaio dal sapore del passato, ha parlato del suo racconto “Il Corredo” tra la delicatezza e la forza della tradizione, il ricordo degli oggetti tramandati e il senso di famiglia; Salvadori, meravigliosamente incorniciata dai portici del cortile interno del palazzo, ha parlato del suo “Isbraa e Tabush” estremamente intenso nelle sensazioni descritte di persone che hanno voglia di rivedersi, infine Borroni, in un incantevole sala piena di specchi e decori d’oro, ha descritto il suo racconto “Il piacere della condivisione” come un’emozione di vita reale e autentica, una cena in compagnia, che già gioiosa di per sé trova il culmine del piacere maggiore proprio attraverso l’atto di condividere la propria vita con gli altri. Condivisione che ha rappresentato tutto questo progetto, un interscambio di professionisti che ha saputo racchiudere in una lunga mattinata tutta la bellezza di Lucca e il piacere della scrittura.
Se anche voi volete condividere questa esperienza non perdetevi su RaiTre il 15 maggio lo speciale su "Racconti Nella Rete" per Rai Parlamento, un approfondimento istruttivo su racconti e cultura. 

Marta Borroni

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.