Ultime Notizie

Aumenta il prezzo dei servizi per i matrimoni: sposarsi costa sempre di più

Le coppie che si vogliono sposare devono mettere in conto di spendere tra i 36mila e i 61mila euro per rendere indimenticabile il giorno del fatidico sì. Tra 2016 e 2017 c'è stato un incremento anche dell'1,5% della spesa media per organizzare un ricevimento nuziale: i prezzi per i servizi matrimoniali sono tendenzialmente cresciuti negli ultimi tempi, tanto che in molti fanno ricorso a prestiti per coprire i costi. 


L'Osservatorio nazionale di Federconsumatori ha analizzato il fenomeno, mettendo in risalto le cifre del periodo compreso tra il 2013 e i primi mesi del 2017. Se quattro anni fa si chiedevano 9mila euro a banche o enti finanziatori, adesso la somma necessaria a organizzare un matrimonio è di quasi 12mila; solo nel primo trimestre di quest'anno sono stati prestati 96,2 milioni di euro a tal scopo. 
Il banchetto nuziale è il costo maggiore di uno sposalizio, ma scegliendo un giorno infrasettimanale ed evitando i mesi di giugno, luglio e agosto per la cerimonia è possibile risparmiare fino al 25% sul ricevimento. Anche le spese per gli abiti degli sposi, il viaggio di nozze, le foto e i video incidono notevolmente sul bilancio per l'organizzazione di un matrimonio.


Tra le soluzioni sempre più diffuse tra i futuri sposi nell'allestimento dell'evento ci sono i servizi online che garantiscono qualità e spesso anche prezzi contenuti e offerte vantaggiose. Internet mette a disposizione delle coppie molte risorse, siti in cui trovare informazioni e consigli sul matrimonio o pagine web di attività che ruotano attorno all'organizzazione delle cerimonie nuziali. 
Spazi urbani trasformati possono diventare la location adatta per un matrimonio urban style, un trend che si sta diffondendo tra le coppie di fidanzati; nozze vintage o etniche sono scelte consolidate. Per risparmiare si può decidere di organizzare il banchetto insieme a un'altra coppia di sposi o di allestire la cerimonia in modo green, con un'attenzione particolare all'ambiente.

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.