Ultime Notizie

Cellulari, arrivano le batterie che funzionano come dei pannelli fotovoltaici

Batterie che si caricano autonomamente solo con la luce solare potrebbero essere presto usate nei dispositivi mobili. Un gruppo di sviluppatori canadesi, coadiuvati da alcuni italiani, sta lavorando in questo periodo alla creazione di un accumulatore di energia per cellulari e tablet in grado di autoricaricarsi con un procedimento simile a quello dei pannelli fotovoltaici. 


Sono già in commercio caricabatterie che usano la luce solare, ma i ricercatori stanno cercando di fare un ulteriore passo avanti con un dispositivo che possa ricevere energia anche solamente stando in un luogo illuminato. 
Il progetto è ancora all'inizio, ma ci sono molte possibilità che presto diventi realtà. Il gruppo deve riuscire a ricreare in formato mini il sistema impiegato negli impianti fotovoltaici che raccolgono e immagazzinano la luce solare per poi trasformarla in energia. 
I ricercatori hanno illustrato l'idea su "Nature communications", descrivendo nel dettaglio il procedimento che permette agli elettrodi negativi di una batteria al litio di reagire alla luce. La maggiore difficoltà incontrata dagli scienziati è la realizzazione di un componente di stoccaggio che permetta di trasferire e accumulare l'energia prodotta dai catodi al litio.


Se gli esperimenti andranno a buon fine per ricaricare cellulare e smartphone, device che per funzionare richiedono parecchia energia, non ci sarà più bisogno di cavi e altri dispositivi. 
L'ambizioso progetto non è mai realizzato prima. Gli studi e già realizzati dovrebbero portare alla creazione di una batteria solare ibrida che potrà essere usata in vari ambiti, a seconda della potenza che riuscirà a generare. 

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.