Ultime Notizie

L'officina delle parole: Lui





Lui,
Aveva gli occhi tristi,
e la malinconia in quello sguardo quasi spento, Lui.
E il sorriso troppo grande di bambino.
Un ciuffo di capelli color corvino dolcemente
accarezzava gli angoli spigolosi della fronte.
La sua voce imponente,
talvolta si perdeva nel silenzio.


Lui, profumo buono.

Acqua fresca e salata,
voce roca e spezzata.

Paure ed ansie mal gestite.

La cura e la salvezza,

l' intelligenza e la purezza.

Risata controllata ma incontrollabile,

figlio di una vita ingestibile.

Illusioni di viaggi insieme, Lui.

Parole mai dette,

lunghe chiacchierate,

lacrime versate,

canzoni improvvise ed improvvisate.


Lui,

freschezza e odore delle notti di primavera.
Fulmine dirompente in una giornata serena
che improvvisamente sparì nell'addio di una sera.

Angela Cataldo

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.