Ultime Notizie

Somaliland, situazione al collasso

Il Somaliland è un regione della Somalia settentrionale che si è autoproclamata Stato indipendente qualche anno fa ma non viene riconosciuto come tale dalla comunità internazionale.


Un Paese al collasso
Da ormai quattro stagioni di fila la siccità la fa da padrona in questo angolo di Africa e la situazione ormai è al collasso tra bambini che stanno perdendo la vita a causa della malnutrizione e tante famiglie che hanno perso il poco bestiame che avevano.
Nella capitale del Somaliland, Hargheisa, il numero dei senza fissa dimora è aumentato drasticamente e tanti bambini sono stati ricoverati negli ospedali allestiti dalle Nazioni Unite e da alcune organizzazioni umanitarie per avere bevuto acqua contaminata. La siccità prolungata, infatti, ha prosciugato le riserve idriche e l'unica acqua che rimane è fortemente inquinata e crea gravi problemi di salute come cefalee, nausea, diarrea e gastroenterite. 
In tutta la Somalia la situazione è disperata e molti sono stati costretti ad abbandonare i loro villaggi per andare in cerca di nuove fonti di acqua potabile, ma pochi hanno davvero trovato quello che cercavano. I raccolti sono a rischio e sono sempre di più coloro che si rivolgono alle organizzazioni umanitarie per mangiare e per prendere un po' di latte per i bambini più piccoli; l'80% del bestiame ha perso la vita per la disidratazione. 


Sono almeno 600mila le persone colpite da questa crisi alimentare che minaccia non solo la Somalia, ma anche i Paesi vicini perché le tanto sospirate piogge si fanno ancora attendere e tanti somali stanno cercando di attraversare le frontiere per cercare qualcosa da mangiare e da bere negli Stati confinanti. 
Negli ospedali pediatrici dell'Unicef ci sono tanti piccoli denutriti che arrivano con malattie dovute a gravissime carenze alimentari e si registrano casi di ritardi nella crescita e nello sviluppo cognitivo. Proprio i bambini sono i più vulnerabili e secondo le Nazioni Unite quest'anno saranno più di un milione i piccoli somali che soffriranno la fame.

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.