Quali sono i migliori alimenti per i nostri capelli nella stagione estiva? - Prima Pagina on line

Prima Pagina on line

L'informazione come unico grande bisogno

Post Top Ad

Quali sono i migliori alimenti per i nostri capelli nella stagione estiva?

Share This
L’estate può rivelarsi un periodo difficile per la nostra chioma, è quindi estremamente importante affrontare al meglio le vacanze estive e il successivo periodo autunnale (periodo in cui i capelli subiranno uno stress notevole dovuto al cambio di stagione). 


Per affrontare questo lungo periodo è opportuno prestare attenzione alla propria alimentazione. Si sostiene che mantenendo un corretto apporto di sostanze nutritive sia possibile prevenire alcune alterazioni della cute che possano causare la caduta precoce dei capelli, al contrario non è possibile curare affezioni del cuoio capelluto attraverso l’alimentazione. Per la salute dei nostri capelli non si può prescindere dall’assunzione di tre elementi: proteine, vitamine e oligoelementi. Nello specifico i capelli hanno bisogno di quattro amminoacidi essenziali per la loro crescita: lisina, cisteina, taurina e arginina.


Questi elementi sono contenuti in carni rosse (sconsigliate in estate), bianche e nel pesce (ricco degli amminoacidi essenziali per la sintetizzazione della cheratina). Le vitamine fondamentali per la salute del nostro cuoio capelluto si trovano nella frutta e nella verdura di stagione: pomodori, rucola, lattuga, patate, cetrioli, albicocche, pesche, uva, meloni e angurie. Nella frutta, come nel pesce, ci sono inoltre quattro elementi importanti per i nostri capelli: ferro, rame, zinco e zolfo. Tali oligoelementi forniscono ossigeno alle cellule del bulbo pilifero e aiutano a rinforzarlo.

Dott.ssa Daiana Rizzo (Biologa Nutrizionista)

Post Bottom Ad

Pagine