Ultime Notizie

L'officina delle parole: Risveglio





Il profilo, scandito al tramonto
dai rilievi cobalto

sui quali poggiano nuvole di seta 
che si muovono con fare placido, 
sembrano dare torto al tempo, 
il nostro,

che scorre impetuoso alle spalle. 

Noi vinti dal mondano impeto, 
sbucciati come spicchi 
dell’arancio crepuscolo

fummo gettati nel formicaio 
della quotidianità,

strappati alla fanciullesca

e gaia strada

dell’atemporalità.


Eppure in quella costante

e apatica clessidra,

inciampai nell’imprevisto,

e fu dolce destarsi 
dall’intorpidirsi della mente, 
capendo, che se pur

un fortuito sasso capita

nel cammino, è vita. 


Domenico Senese

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.