Ultime Notizie

Palermo capitale dell’alta moda per Dolce & Gabbana

Dal 6 al 10 luglio 2017 il capoluogo siciliano si trasforma in centro dell’alta moda a livello internazionale grazie al duo stilistico: Dolce & GabbanaSono giornate di fuoco, sia per le alte temperature che per gli impegni lavorativi, quelle che stanno trascorrendo a Palermo modelle, ospiti e staff del famoso marchio italiano. Questo è un vero e proprio ‘Dolce’ ritorno per Domenico, un tuffo alle origini genealogiche e di appartenenza territoriale, nato a Polizzi Generosa, un piccolo paese incastonato nelle Madonie. 



Dopo aver effettuato riprese video e photoshooting nei posti più belli e folcloristici di Palermo (vedasi Ballarò, Antichi Palazzi, Tonnara Florio, Palazzo Gangi, Galleria d’Arte Moderne e Palazzo Mazzarino) ieri la protagonista indiscussa è stata la piazza-teatro più amata dai palermitani: Piazza Pretoria


Dolce & Gabbana sono stati in grado di trasformare una provincialissima Palermo, troppo poco presa in considerazione dalla moda mondiale, in capitale fashion che non ha nulla da invidiare a Milano, Roma o Parigi.



I preparativi per la sfilata, tenutasi ieri sera dalle 21 alle 22, sono stati unici e barocchi tanto quanto lo stile artistico della città. In pieno centro storico - a due passi dalla Cattedrale normanna e ad altrettanti dal Teatro Massimo - le modelle, le fashion-blogger, personalità di spicco nel campo cinematografico (uno dei tanti ospiti è stato Brad Pitt) e della finanza hanno goduto di uno scenario singolare con un sottofondo classico suonato dall'Orchestra Siciliana a Piazza Villena.



Contemporaneamente la sfilata è stata proiettata in un maxischermo a Piazza Verdi. 


Palermo è stata la location perfetta per gli abiti che hanno sfilato lungo le scalinate della fontana di Piazza Pretoria illuminati, non solo dai forti riflettori, ma anche dall’arte che circondava l’intera scenografia. Le modelle, in evidente stato di emozione, hanno dato vita in carne ed ossa ai capi disegnati da Dolce & Gabbana. 






Forti riecheggi alla Trinacria: il carretto siciliano, le stampe dei Quattro Canti e dei Fregi di Palazzi Nobiliari, stoffe preziose arricchite da gioielli caleidoscopici, modelli scenografici ed ampi che ricordano molto le atmosfere del ‘Gattopardo’ (pellicola del 1963 di Luchino Visconti) e ancora pizzi e colori sgargianti mettono a tacere tutti. 
Meravigliose e fiere le creazioni dei due stilisti tanto quanto l’after-show tenuto presso Villa Igiea, a pochissimi passi dall’Addaura e Mondello, presenziato dagli ospiti che in precedenza hanno potuto godere di un buffet di dolci tipici (cassata, cannoli, frutta a chilometro zero) e di freschi bicchieri di vino e champagne, del concerto del siciliano Mario Biondi e di un fuoco d’artificio con sottofondo che profumava di Grande Gatsby. 



Oggi Dolce & Gabbana hanno deciso di mettere sotto ai riflettori della loro arte Monreale, nota cittadina normanna a pochi chilometri di distanza da Palermo, grazie al fascinoso Duomo. In questo perfetto palcoscenico stasera si terrà un’altra manifestazione che brillerà grazie anche ai ben 12mila euro versati al comune, corredati da altri importi ‘donativi’, e ai locali del centro storico. 

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.