Ultime Notizie

Esplode ordigno nella metropolitana di Londra: 30 feriti

Un'esplosione si è verificata nella metropolitana di Londra nella stazione di Parsons Green, quartiere Fulham, zona ovest della città, alle 8.20, orario in cui le persone vanno al lavoro o a scuola. I presenti sulla metropolitana hanno sentito all’improvviso un grande botto ed è scoppiato subito il panico tra i passeggeri, che hanno cominciato a scappare per mettersi in salvo travolgendo anche dei bambini al loro passaggio. La bomba sarebbe stata contenuta in una borsa abbandonata sul treno.



La linea della metro è stata subito chiusa per accertamenti sulle cause dell’esplosione, per ora non vi è traccia dei responsabili del gesto. Sul posto sono intervenuti, oltre alle ambulanze per le prime cure ai feriti, anche 50 vigili del fuoco e 6 camionette. Le persone rimaste ferite sono 30 e sono tutte state trasportate nei diversi ospedali cittadini; per fortuna non sono in gravi condizioni e non vi sono vittime, la maggior parte ha riportato "solo" delle ustioni.

La polizia ha subito pensato ad un attentato terroristico, il quinto nel Regno Unito. Dopo l’attentato al ponte di Westminster, quello al London Bridge, Manchester e sempre Londra. 
Tante le dimostrazioni di solidarietà da parte del mondo politico, si sono espressi il primo ministro Theresa May e il presidente americano Donald Trump. Il sindaco di Londra Sadiq Khan ha lanciato un appello alla calma e a restare vigili: "Come Londra ha dimostrato più volte, non saremo mai intimiditi o sconfitti dal terrorismo". 

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.