Ultime Notizie

Mobilità sostenibile, a Catania i progetti per snellire il traffico

Progetti per la mobilità sostenibile che cambiano il volto delle città e contribuiscono a creare opportunità e sviluppo saranno presentati alla conferenza nazionale “Muoversi a più dimensioni” che si svolgerà giovedì 26 ottobre a Catania. Un appuntamento destinato ad amministratori e rappresentanti di associazioni in cui saranno illustrate le idee per migliorare la viabilità e diminuire l'impatto sull'ambiente e presentati i dati sull'utilizzo di vetture e mezzi pubblici nella penisola. 


Le soluzioni principali che si prospettano per il futuro delle città sono: smart parking, piattaforme di mobility manager, app per gestire servizi e condivisione di auto tra colleghi di lavoro e amici (car pooling), progetti che possono congestionare il traffico dei grandi centri urbani e garantire più spazi a pedoni e ciclisti, spesso tra le principali vittime di incidenti. Durante la conferenza “Muoversi a più dimensioni” ci sarà spazio anche per i Comuni che nei prossimi mesi metteranno in atto una serie di progetti innovativi per la mobilità sostenibile; l'iniziativa prevede la partecipazione a un bando Anci che si chiuderà a giugno 2018. 


Dai dati raccolti nel dossier “I costi della mobilità (in)sostenibile” emergono problematiche e possibili interventi da realizzare sulle strade cittadine. Se negli ultimi anni nelle città sono aumentati i veicoli euro 5 e 6, la maggior parte dei mezzi pubblici consuma ancora gasolio con ovvie ricadute sull'ambiente.
Tra 2000 e 2014 sono diminuite le immatricolazioni di auto, ma nel 2015 e 2016 sono cresciute nuovamente, ad esclusione delle città metropolitane, dove si è assistito all'aumento delle piste ciclabili. A livello nazionale sono stati realizzati oltre 1.300 km di percorsi green in più nel periodo 2008-2015. Le città in cui si si usano maggiormente i mezzi pubblici sono Genova, Napoli e Palermo (oltre il 40%) e a Milano e in altri capoluoghi sono state realizzate nuove corsie preferenziali per i bus.


Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.