Cacciatore condannato a guardare "Bambi" dopo aver ucciso illegalmente cervi - Prima Pagina on line

Prima Pagina on line

L'informazione come unico grande bisogno

Post Top Ad

Cacciatore condannato a guardare "Bambi" dopo aver ucciso illegalmente cervi

Share This
Insieme a suo padre e ai suoi fratelli, David Berry Jr, 29 anni, è stato arrestato per bracconaggio nel Missouri.
Un uomo è stato condannato a guardare "Bambi" della Disney "almeno" una volta al mese per un anno intero, dopo essere stato sorpreso a cacciare illegalmente centinaia di cervi.


Il 29enne David Berry Jr, di Brookline, è stato condannato a guardare il film animato ogni mese durante la sua incarcerazione di un anno.
Berry Jr, insieme a suo padre e ai suoi fratelli, è stato accusato di bracconaggio, uno dei più grandi casi verificatisi nella storia del Missouri. Gli uomini sono stati riconosciuti colpevoli di aver violato numerose leggi sulla caccia, tra cui la caccia fuori stagione, l'uso di armi proibite come le luci per rendere i cervi temporaneamente ciechi e l'uccisione dei cervi durante la marcia all'interno di un veicolo in movimento.


Berry si è dichiarato colpevole e ha ricevuto la condanna a un anno di prigione. Oltre alla carcerazione, il giudice della contea di Lawrence ha ordinato a Berry di "vedere il film di Walt Disney Bambi, a partire dal 23 dicembre 2018, almeno una volta ogni mese" durante il suo periodo in prigione.
Nel film del 1942, la madre di Bambi è stata massacrata da un cacciatore, lasciando da solo il cerbiatto.
Che dire? Speriamo solo che la condanna dia i suoi frutti.

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, è molto importante per noi.

Post Bottom Ad

Pagine