UEFA Nations League: l'Italia gioca bene ma vince solo al 92esimo - Prima Pagina on line

Prima Pagina on line

L'informazione come unico grande bisogno

Post Top Ad

UEFA Nations League: l'Italia gioca bene ma vince solo al 92esimo

Share This
L'Italia di Mancini ottiene un'importante e meritata vittoria in Polonia per 1 a 0 con gol-vittoria al 92esimo di Biraghi. Diventa decisiva a questo punto la partita del 17 novembre prossimo contro il Portogallo che guida il gruppo 3 della League A con 6 punti. Italia seconda con 4 punti.
 
 
Nelle altre partite della giornata, la Russia batte in casa 2 a 0 la Turchia con gol di Neustädter e Čeryšev. Russia prima nel gruppo 2 della League B con 7 punti, seguito da Turchia (3 punti) e Svezia (1 punto).
Vittoria ampia del Montenegro in casa della Lituania, 4 a 1 il risultato finale. Nel gruppo 4 della League C, Montenegro secondo con 7 punti dietro alla Serbia (8 punti), seguono Romania (6 p.) e Lituania (0 p.).
L'Israele batte in casa l'Albania 2 a 0 e si piazza in testa al gruppo 1 della League C con 6 punti, seguono Scozia e Albania con 3 punti.
Pareggiano tutte le 4 squadre protagoniste del gruppo 3 della League D: 1-1 tra Azerbaigian e Malta, stesso risultato per Fær Øer e Kosovo. In classifica guida il Kosovo con 8 punti, a seguire Azerbaigian con 6 punti, Fær Øer 4 e Malta 2.
Tra le partite di domani spicca il big match Spagna-Inghilterra (gruppo 4, League A). Interessanti le gare tra Finlandia e Grecia (gruppo 2, League C) e Bosnia ed Erzegovina e Irlanda del Nord (gruppo 3, League B).
Complimenti ai vertici della UEFA per aver creato una competizione che dà nuova dignità alle qualificazioni europee accendendo riflettori su nazionali spesso relegate ai margini del sistema.
 
Marco Ricciardi

Post Bottom Ad

Pagine