Instagram, lotta ai profili e commenti falsi - Prima Pagina on line

Prima Pagina on line

L'informazione come unico grande bisogno

Post Top Ad

Instagram ha annunciato una nuova iniziativa che colpirà i falsi like e commenti. La società afferma di aver sviluppato strumenti in grado di identificare account che utilizzano servizi e app di terze parti per aumentare in maniera importante la propria popolarità.
Gli account che violeranno le regole saranno avvisati.
Dal suo lancio nel 2010, Instagram è diventato uno strumento per gli influencer online per fare grande successo.


Il pagamento per questa forma di pubblicità è spesso ridimensionato dalle dimensioni del pubblico e degli impegni online dell'influencer, ma un'indagine online condotta dall'agenzia di marketing Mediakix lo scorso anno ha dimostrato quanto sia facile diventare "falsi influencer".
Alcune app popolari utilizzate dagli utenti per potenziare i loro contenuti sono state recentemente chiuse, ma altre sono ancora disponibili. Questi servizi spesso richiedono agli utenti di lasciare i dati di accesso, cosa che - secondo Instagram - viola le linee guida della comunità, oltre a compromettere la sicurezza individuale.
L'azienda afferma che le persone che continuano a utilizzare app di terze parti per attività fittizie "potrebbero vedere l'impatto della loro esperienza su Instagram". La loro mossa è finalizzata a mantenere Instagram "una comunità vibrante in cui le persone si connettono in modo autentico". Le grandi aziende di social media adottano queste misure per proteggersi da informazioni errate, utenti falsi e attività fraudolente.
Instagram è stata acquisita da Facebook nel 2012 per 740 milioni di dollari in contanti e azioni, e ha continuato a crescere in popolarità negli ultimi anni avendo superato un miliardo di utenti.

Post Bottom Ad

Pagine